S/S 2016

Perchè anche l’occhio vuole la sua parte e c’è bisogno di emozioni e di suggestioni per nutrire l’anima.

 

Share